Racconti

Storie fantastiche di gente comune

L’articolo è in collaborazione con..

ddggfdg

Articolo scritto da

Lettrice per passione!

 

 

Seguila su Instagram!

Segui il suo blog!

 

 

Storie fantastiche di gente comune

Prezzo: EUR 10,20
Da: EUR 12,00

Titolo: Storie fantastiche di gente comune

Autore: Stefano Valente

Editore: YouCanPrint

Pagine: 148

Scopri il libro su Amazon

 

 

Non lo definirei un romanzo, ma bensì una raccolta di testimonianze atte a suggellare la tesi sull’eroe comune, colui che viene mosso dai valori che ognuno possiede nella propria anima. Storie fantastiche di gente comune

Trama 

I protagonisti di Storie fantastiche di gente comune sono: Paolo, Chiara e MatteoPaolo, militare che crede fermamente in quel che fa ed è devoto alla sua Terra e alla sua Patria; non tollera le ingiustizie e cerca sempre di aiutare il prossimo. A un certo punto della storia però la sua carriera militare si conclude per lasciare posto ad altro: Paolo potrà così inseguire il suo sogno, il suo amore… ma senza tralasciare i suoi doveri.

Il secondo personaggio di Storie fantastiche di gente comune si chiama Chiara. Per quanto possa apparire ruvida e poco simpatica inizialmente, si rivelerà una persona determinata a contrastare un grande nemico. Chiara è una farmacista con ottime capacità nel suo lavoro, che si mette contro una delle più potenti aziende farmaceutiche perché vuole credere nella giustizia ed essere parte attiva contro i soprusi.

L’ultimo protagonista è Matteo, avvocato penalista che dopo aver difeso a spada tratta un imputato e averlo fatto assolvere scopre che il suo cliente è un assassino. Decide così di portare alla luce la verità e di rimediare al suo sbaglio, seppur commesso inconsapevolmente.

 

Commento

Storie fantastiche di gente comune, come dice la trama, ma anche come si capisce bene dal titolo, parla di tre persone normali, che hanno un lavoro normale, che conducono una vita normale. Paolo, Chiara e Matteo non sono altro che tre persone che amano così tanto quello che fanno, da portarli a condizionare le loro future scelte di vita. Allo sviluppo delle loro tre storie fa da cornice e da supporto (mi spingo a dire), la Voce Narrante.

La Voce Narrante riesce a far capire meglio le varie vicissitudini delle storie narrate, mettendo nel lettore quel carico emotivo necessario per immergersi a pieno nella vita dei tre. L’autore, inoltre, grazie a questa voce che tutto sa e tutto vede riesce ad accattivarsi la simpatia del lettore dandogli il posto d’onore, facendolo cioè sentire privilegiato in quanto fornito di un’angolazione di veduta speciale. Su questa voce narrante, inoltre, alla fine dei racconti, si scoprirà un dettaglio particolare e, aggiungerei, affascinante.

E’ un libro che, a parer mio, riesce a far emozionare moltissimo. Un’emozione che aumenta sempre più l’intensità fino ad arrivare ad un finale abbastanza particolare. Le tre storie rappresentano un crescendo di emozioni, via via sempre più forti.

Io credo che questo libro sia uno scrigno pieno di spunti di riflessione. Primo fra tutti viene affrontato il tema della giustizia.

 

Purtroppo, i mali del mondo non finiranno mai, ma stai pur certo che non l’avranno mai vinta, perché l’uomo sa riconoscere i propri sbagli. La giustizia, prima o poi, trionfa sempre. Storie fantastiche di gente comune

 

La giustizia: un argomento ampiamente discusso che ciascuno di noi dovrebbe perseguire. Questo è l’aspetto che contraddistingue un vero eroe: indirizzare le proprie scelte verso un qualcosa di giusto, anche, alle volte, a costo di andare contro se stessi. Ebbene si, perché non è semplice distinguere facilmente cosa è giusto da cosa non lo è. in alcuni casi si deve decidere su quale sia il male minore. Lo sanno bene i nostri personaggi, che hanno avuto coraggio di fare delle scelte “audaci” (come scrive l’autore).

Altri temi che fanno riflettere sono: l’amore per la propria Nazione, fino a dove spinge il potere e il successo.. ma non voglio svelare di più perché se lo leggerete (cosa che consiglio assolutamente), potrete farvi una vostra idea.

Concludo questa recensione con una frase che mi ha molto colpito e che rappresenta l’intero libro:

 

Tutti gli esseri umani sono speciali, solo che non lo sanno. Storie fantastiche di gente comune

 

Consiglio vivamente di leggere questo libro, perché oltre a far riflettere emoziona, e parecchio.

 

Voto libro:   

 

Potrebbe interessarti anche:

Condividi!

Un pensiero su “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *