Biografie

Se questo è un uomo – Primo Levi

Prezzo: EUR 10,20
Da: EUR 12,00

 

Autore: Primo Levi

Editore: Super ET

Pagine: 214

Scopri il libro su Amazon

 

 

Trama

Il libro narra di Primo Levi, ebreo e partigiano deportato nel campo di Monovitz. Primo Levi fornisce in “Se questo è un uomo” una prova alla sua esperienza nel campo nazista vissuta fino alla sua liberazione del 1945. Il libro è suddiviso in 17 capitoli, dalla partenza dei prigionieri di Fossoli, al campo di Auschwitz, dove questi venivano rasati, divisi per età e sesso, fino all’arrivo dei russi nel 1947, data in cui il libro-testimonianza viene pubblicato. Nel libro ci sono riferimenti in merito alla Torre di Babele riguardo al problema della lingua, riferimenti a Nietzsche per la sua filosofia dello “spirito libero” e a Dante, mentre il protagonista cerca di trasmettere ad un amico straniero la bellezza della lingua italiana di Dante.

 

Commento

Se questo è un uomo è sicuramente uno di quei libri che chiunque dovrebbe leggere e riflettere. Lo stile di Primo Levi è molto diretto, è asciutto e descrittivo. Si sente che ha la necessità di far arrivare subito il concetto ai suoi lettori. Nelle sue parole risplende la forza dell’intelletto,  che non condanna e non assolve, ma rende magistrale testimonianza.

Se questo è un uomo è un viaggio alla scoperta della crudeltà umana, della cattiveria allo stato puro, dei pregiudizi infondati.  E’ una lezione di vita.

 

Voto libro:   

 

Leggi anche l’articolo sulle migliori biografie!

 

Potrebbe interessarti anche..

Condividi!

Un pensiero su “Se questo è un uomo – Primo Levi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *