Fantascienza

Maze Runner – James Dashner

Autore

James Smith Dashner , scrittore statunitense noto soprattutto per la trilogia Maze Runner, è nato e cresciuto in Georgia. Ha frequentato la Duluth High School e la Brigham Young University in Utah, dove vive con la moglie e i suoi quattro figli. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, James Dashner ha lavorato diversi anni nella finanza.

Scopri di più su James Dashner.

 

 

 

1. Maze Runner: Il labirinto

 

Autore: James Dashner

Editore: Fanucci

Pagine: 432

Scopri il libro su Amazon

 

Trama

Maze Runner – Il labirinto è il primo libro della trilogia di James Dashner.

Quando Thomas si risveglia si ritrova in un mondo sconosciuto, la Radura, uno spazio racchiuso da delle altissime mura di pietra, al di fuori delle quali si trova un vastissimo labirinto. A eccezione del suo nome non ricorda niente, tanto meno come è arrivato lì. Ad accoglierlo nella Radura ci sono altri ragazzi, nelle sue stesse condizioni, con la memoria cancellata. Non hanno nessuna certezza, se non che ogni mattina le gigantesche porte di pietra si aprono, per poi richiudersi la notte. Si  però a creare una società ordinata e disciplinata, con rigorose regole da rispettare per mantenere la calma. Vengono organizzate missioni con lo scopo di tracciare uno schema del labirinto esterno. Tutto cambia quando nella Radura arriva una ragazza, la prima mai vista in quel posto. Più che la sua presenza è il messaggio che porta a stupire i ragazzi. Sono tutti in pericolo, e il labirinto sembra essere l’unica via di fuga.

Commento

Maze Runner – Il labirinto è davvero ben scritto, è capace di catturarti parola per parola, capitolo per capitolo, e alla fine ti ritrovi rinchiuso come Thomas, non tra le mura di pietra ma tra le pagine del libro. Questo grazie al modo avvincente di raccontare di Dashner, che non manca sicuramente di suspense e colpi di scena. L’autore riesce con un abilità incredibile a farti affezionare ai personaggi, a vivere insieme a loro l’avventura e a cercare di risolvere insieme a loro gli enigmi. Consigliato a chi vuole vivere una bellissima avventura.

Voto libro:   

 

2. Maze Runner: La fuga

 

Autore: James Dashner

Editore: Fanucci

Pagine: 432

Scopri il libro su Amazon

 

 

Trama

Maze Runner – La Fuga è il secondo libro della trilogia di James Dashner.

I superstiti non sanno cosa li aspetta. Le sfide affrontate nella Radura erano ben poco se paragonate alla marcia che la C.A.T.T.I.V.O., la malefica organizzazione che ha organizzato tutto, ha pianificato per loro. Ai Radurai li attende una lunghissima marcia, di centocinquanta chilometri, attraverso la Zona Bruciata, una landa prosciugata da un sole accecante con tempeste di fulmini all’ordine del giorno. I protagonisti dovranno dar prova del loro coraggio e del loro istinto di sopravvivenza per farsi strada tra gli esseri umani trasformati in zombie per via dell’Eruzione, il terribile morbo che rende folli,  per arrivare al porto sicuro, dove troveranno la cura per loro e per il mondo intero.

Commento

Dopo il primo libro della trilogia, Maze Runner – Il labirinto, dal secondo, Maze Runner – La fuga, c’erano grandi aspettative. Si può tranquillamente dire che Dashner non le ha deluse! Anche questo come il primo è davvero ben scritto, e ti cattura sin dalle prime pagine. Se nel primo volume i personaggi non erano descritti nei particolari, nel secondo li iniziamo a conoscere meglio, e la società creata dall’autore inizia a delinearsi. Eredita dal primo volume la ricchezza di colpi di scena, e quelle che erano delle certezze per il lettore finiscono per diventare dubbi e si rimane col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Voto libro:   

 

 

3. Maze Runner: La rivelazione

Prezzo: Non disponibile

 

Autore: James Dashner

Editore: Fanucci

Pagine: 352

Scopri il libro su Amazon

 

Trama

Maze Runner – La Rivelazione è il terzo libro della trilogia di James Dashner.

I ricordi di Thomas e dei Radurai sono stati ripristinati, il tempo delle menzogne è finito. Il gruppo sa di non potersi più fidare della C.A.T.T.I.V.O., la malefica organizzazione, la quale sostiene di aver raccolto dati a sufficienza, ma di aver bisogno dei Radurai per un ultima missione: saranno loro a dover trovare la cura all’Eruzione, il terribile morbo che porta alla follia. Accade però qualcosa che nessuno si aspettava, i ricordi di Thomas si spingono oltre la normalità, sino a vedere la verità. Thomas ora ha la conferma di non potersi fidare di una parola detta C.A.T.T.I.V.O., e che se vuole sopravvivere deve fare molta attenzione, perchè la verità è molto più pericolosa della menzogna.

 

Commento

Eccoci arrivati al terzo e ultimo volume della trilogia, Maze Runner – La Rivelazione. La più grande paura nei confronti di questo volume era che non fosse all’altezza dei precedenti due e finisse per concludere la trilogia con una delusione. Forse si, non è stato all’altezza dei primi due capitoli, ma sicuramente non è stato deludente! Dashner è stato bravo a non tirare la storia “troppo per le lunghe”, è stato scorrevole, senza rischiare di annoiare il lettore. Anche questo volume, come i precedenti due è contradistinto dalla ricchezza di colpi di scena, che fanno arrivare a fine capitolo con la tensione alle stelle. Speravamo in un finale migliore, ma ne vale sicuramente comunque la pena di leggerlo.

Voto libro:   

 

Leggi anche l’articolo sui migliori libri di fantascienza!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *